Il pretorio di Pilato e la Casa di Erode

Erode con i suoi soldati lo disprezzò e lo derise, e, dopo averlo vestito di una veste sgargiante, lo rinviò a Pilato.
Lc, XXIII, 4-12

Il Terra Sancta Museum e i luoghi della condanna di Gesù

La sezione archeologica presso il Convento della Flagellazione sorgerà in un’area di grande rilevanza per il Cristianesimo: un’antica tradizione situa qui il pretorio di Pilato.

L’evangelista Giovanni ci racconta che Pilato, che per la Pasqua ebraica stava nel pretorio a Gerusalemme, fece flagellare Gesù, e dopo aver tentato invano di aiutarlo, lo consegnò alla folla che voleva crocifiggerlo.

La memoria medievale dei pellegrini posiziona in quest’area anche la Casa di Erode. Questa tradizione non ha nessun riscontro storico e viene abbandonata in epoca moderna a partire dal XIX sec. circa. Tuttavia non solo i pellegrini ma varie mappe della Via Dolorosa (come quella del Zallardo, 1595) indicano sia il palazzo di Pilato (Casa di Pilato) sia quello di Erode (Casa del Re Herode) nell’area attualmente occupata dal Convento della Flagellazione.

Dona ora

Aiutando la costruzione del Terra Sancta Museum farai rivivere alcuni dei luoghi più emblematici della vita di Gesù secondo la secolare tradizione cristiana.

 

Approfondimenti

 

Scroll to Top