Sezione archeologica

Un viaggio nel tempo alla scoperta della vita terrena di Gesù

Il percorso è una sorta di ‘pellegrinaggio archeologiconei Luoghi Santi che consentirà di comprendere, attraverso gli oggetti, il contesto e i periodi storici di riferimento.

Il visitatore ripercorrà  i momenti più importanti della vita di Gesù: dalla sua nascita a Betlemme, alla vita nascosta a Nazaret, a quella pubblica a Cafarnao (con la casa di Pietro) e in Galilea (Tabgha e Cana dove avvennero i primi miracoli), fino alla sua passione, morte e risurrezione a Gerusalemme (Santo Sepolcro e Getsemani).

Le eccezionali collezioni archeologiche francescane

L’esposizione si basa su straordinari reperti provenienti dagli scavi condotti dai francescani in Terra Santa negli ultimi 150 anni: affreschi, ceramiche, frammenti scultorei, mosaici bizantini, monete, frammenti di piatti, materiali architettonici, capitelli crociati, vasi dalle tombe dell’età del bronzo, sarcofagi, alabastri, gioielli (scarabei, sigilli e cammei), lampade, ossuari con iscrizioni, ecc., riferibili cronologicamente ad un periodo storico che parte dall’età cananea (II millennio a.C.) fino al medioevo crociato (XI-XII sec. d.C.).

La sezione archeologica include anche straordinarie collezioni specialistiche provenienti dell’Egitto e della Mesopotamia.

Visita le immagini delle collezioni archeologiche.


1 Capitello

Scroll to Top