Governance

FONDATORE

custodia_nero_2

I frati della Custodia di Terra Santa sono una fraternità di religiosi chiamata da Dio da ogni parte del mondo, per una missione speciale: custodire i luoghi della Redenzione. Appartengono a un Ordine Religioso della Chiesa Cattolica, l’Ordine dei Frati Minori, conosciuti come i francescani.

Il loro fondatore, san Francesco d’Assisi, all’inizio del secolo XIII si recò in Medio Oriente per “toccare” quei luoghi che ancora oggi costituiscono la testimonianza insostituibile della rivelazione di Dio e del suo amore per l’uomo.

RESPONSABILE IMPLEMENTAZIONE E FUNDRAISING

ats_nero_2

Associazione pro Terra Sancta è la Onlus-ONG a servizio della Custodia di Terra Santa riconosciuta dal Ministero Affari Esteri italiano. Opera in Terra Santa dal 2002 grazie alle attività internazionali di fundraising, coordinando e implementando progetti sociali e culturali.

È responsabile della realizzazione del progetto e della raccolta fondi.

PARTNER SCIENTIFICO

studium_nero

Lo Studium Biblicum Franciscanum è la Facoltà di Scienze bibliche e Archeologia della Pontificia Universitas Antonianum di Roma. Ideata dai francescani nel 1901 con obiettivi di ricerca e insegnamento della Sacra Scrittura e dell’archeologia dei paesi biblici, opera ininterrottamente dal 1924.

Cura i contenuti e coordina gli allestimenti. I professori dello Studium Biblicum Francescanum sono i referenti scientifici di progetto.

Comitato scientifico internazionale del Terra Sancta Museum

padre Eugenio ALLIATA, ofm – Archeologo, Professore allo SBF Studium Biblicum Franciscanum, Direttore del TSM

Béatrix SAULE, Direttrice conservatrice generale onoraria del Castello di Versailles.

 

Michèle BIMBENET-PRIVAT, Conservatrice generale del dipartimento degli Oggetti d’Arte del Museo del Louvre.

Jacques CHARLES-GAFFIOT, Storico dell’arte, Specialista di iconografia.

Benoit CONSTENSOUX, Storico dell’arte, Galleria Kugel.

Andreina CONTESSA, Direttrice generale del museo storico di Miramare a Trieste.

José Manuel CRUZ VALDOVINOS, Professore di storia dell’arte, Université Complutense de Madrid.

Thomas GAEHTGENS, Storico dell’arte, Direttore generale del Getty Research Institute di Los Angeles.

Gael de GUICHEN, Consulente per la direzione generale del ICCROM.

Barbara JATTA, Storica dell’Arte, Direttrice generale dei Musei Vaticani.

padre Stéphane MILOVITCH, ofm, Direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Custodia di Terra Santa, Liturgista.

Przemysław MROZOWSKI, Direttore generale del Castello reale di Varsavia.

Maria Pia PETTINAU VESCINA, Storica dell’arte, specialista in tessuti antichi.

Paulus RAINER, Conservatore del Kunsthistorisches di Vienna, direttore emerito del Kunskammer.

Danièle VERON-DENISE, Conservatrice capo onoraria del Patrimonio, Specialista in tessuti liturgici e profani.

Raphaëlle ZIADE, Responsabile del Dipartimento bizantino del Petit Palais, Museo di Belle Arti di Parigi.

 

Consulenti

George AL’AMA, Collezionista di arte tradizionale palestinese.

Carla BENELLI, Coordinatrice dei progetti culturali di ATS Pro Terra Sancta.

Sara CIBIN, Storica dell’arte, capo progetto ATS Pro Terra Sancta.

Marie des-Nieges de l’EPREVIER, Referente per la catalogazione.

padre Sergey LOKTIONOV, ofm, Archivista Custodiale.

padre Rodrigo MACHADO SOARES, ofm, Cerimoniere aggiunto della Custodia di Terra Santa.

Silvia ROMAN, Capo di servizio delle esposizione del Castello di Versailles.

 

Museografo:

Jérôme DUMOUX, Museografo.

 

Comunicazione

Marie-Armelle BEAULIEU, Capo redattrice del Terre Sainte Magazine.

Anaïs UBERTI, Comunicazione per l’ufficio dei beni culturali della Custodia e il Terra Sancta Museum.

Emilie REY, Comunicazione per Terre Sainte Magazine.

 

Segreteria

Elena Nicoletta BARILE

Condividi
email whatsapp facebook twitter google plus